News

13 marzo 2020

COVID 19 AGGIORNAMENTO

EMERGENZA CORONAVIRUS – IMPATTI SULLA SUPPLY CHAIN

 

Caro Cliente,

La diffusione dei contagi del Coronavirus (COVID-19) sul territorio nazionale italiano ha spinto il Presidente del Consiglio dei Ministri Italiano ad emanare una serie di misure restrittive eccezionali, in ultimo il DPCM dell’11 marzo 2020, allo scopo di tutelare e salvaguardare la salute pubblica.

Tale Decreto, valido per tutto il territorio nazionale italiano fino a tutto il 25 marzo 2020, sospende la maggior parte delle attività di ristorazione (bar, ristoranti) ed alcune attività commerciali ma non limita in nessun modo le attività produttive e logistiche.

 

Ci preme informarVi che, ad oggi, non ci risulta che alcuna delle persone delle nostre aziende sia stata direttamente coinvolta nei casi di contagio, per cui tutte le nostre attività produttive e servizi correlati sono totalmente operativi.

 

Nessuno dei nostri fornitori, per quanto di nostra conoscenza, ha subìto casi di contagio per cui, al momento, sono regolarmente operativi.

Lo stesso vale per quanto riguarda i nostri provider logistici, al momento non abbiamo nessun problema di consegna.

 

Come da comunicazione dello scorso 03 marzo 2020, la nostra azienda sta gestendo in maniera proattiva e precauzionale questa situazione di emergenza, allo scopo di tutelare e salvaguardare la salute dei dipendenti e dei partner, la salute pubblica e la continuità della nostra Supply Chain.

 

Desideriamo metterVi al corrente delle azioni implementare dalla nostra azienda per assicurare la continuità dei servizi verso i nostri partner, la sicurezza e l’integrità delle nostre relazioni:

  • è stato attivato ed incentivato, ove possibile, lo smart working e forme di lavoro a distanza in modo da limitare i contatti diretti tra le persone;
  • internamente sono state adottate misure di prevenzione e di controllo, ivi incluse precauzioni anti trasmissione con dispositivi di protezione individuale, così come frequenti pulizie e decontaminazione dell’ambiente;
  • sono state implementate attività informative e formative verso tutto il personale al fine di prevenire la diffusione del COVID-19 e potenziare i comportamenti cautelativi;
  • sono stati ridotti i contatti diretti con persone esterne all’azienda, favorendo relazioni a distanza ove possibili.

 

Certi che possiate apprezzare l’impegno e gli sforzi per mantenere le condizioni adeguate per fornirVi un servizio sicuro e puntuale, senza impattare la vostra Supply Chain.

Restiamo a completa disposizione per ulteriori informazioni attraverso i vostri interlocutori abituali presso Zoppas Industries.

 

Vittorio Veneto, 13-03-2020

Federico Zoppas

General Manager