Omologazione prodotti

CERTIFICAZIONE PRODOTTI

Elementi riscaldanti certificati, test di sicurezza e certificati di qualità

L’intera gamma dei prodotti (resistenze elettriche e sistemi riscaldanti elettrici) soddisfa la normativa EN 60335-1 e risponde sia ai requisiti essenziali della direttiva Bassa Tensione sia alle legislazioni cogenti in materia di sicurezza del materiale elettrico.

Particolari prodotti, che operano in ambienti esplosivi, rispondono ai requisiti della direttiva ATEX e sono coperti da certificati CE di esame di tipo.

Nel caso ricadano nei relativi campi di applicazione, alcuni prodotti sono conformi anche alle direttive Macchine e PED.

Su richiesta dei clienti le resistenze e i sistemi riscaldanti sono certificati UL/CSA o VDE, oppure secondo altri standard pertinenti all’applicazione specifica.

Per poter essere impiegati nelle applicazioni spaziali, dal 1992 i nostri elementi riscaldanti flessibili in polyimide sono omologati ESA. Tale omologazione, rinnovata ogni due anni in conformità alle norme vigenti, è registrata nella ESA-EPPL e con i certificati di approvazione n. 184 e n.330.

Le certificazioni dei prodotti sono effettuate nei laboratori interni dai tecnici della Qualità in collaborazione con gli ingegneri dell’ente di certificazione. I laboratori dove si svolgono le prove sono qualificati, secondo gli standard e le norme applicabili, e operano in regime di Client Test Data Program per certificazioni UL/CSA.

Per eseguire analisi chimiche, test su materie prime (acciai, ossidi), prove di corrosione e prove meccaniche, oppure per il rilascio di certificati di compatibilità elettromagnetica secondo le norme vigenti, ZI Heating Elements Technologies si avvale del supporto di enti esterni.

Tutta la produzione ZI Heating Elements Technologies viene collaudata al 100% e, su richiesta del cliente, vengono effettuati controlli e test di sicurezza supplementari, con relativa emissione di certificati di collaudo e dichiarazioni di conformità, da parte del servizio Qualità Uscente.

Per favorire la partnership, i prodotti vengono sviluppati in co-design con il cliente e, in fase di campionatura, su di essi vengono condotte prove di vita non solo del componente, ma anche dell’assieme apparecchiatura finale/componente.